Chianti Classico Riserva Docg Lodolaio 2016

In vigna

Lodolaio nasce da uve Sangiovese in purezza ottenute dalla riproduzione tramite selezione massale di viti di origine antichissima, in un terreno composto prevalentemente da galestro e alberese.
L’anno 2016 è stato caratterizzato da caldo costante, senza picchi eccessivi, che ha aiutato la maturazione delle uve. L’estate ottima e l’accentuata escursione termica notturna hanno contribuito ad un clima ideale per la produzione di vini con profili aromatici elevati e con un’ottima acidità. Un’annata che, più di altre, esalterà le caratteristiche del Sangiovese, dai valori in estratto, antociani, polifenoli e profumi varietali di grande unicità e concentrazione.

In cantina

La fermentazione e macerazione in vasche di cemento si protraggono per circa 35-40 giorni. L’affinamento avviene in botti di rovere francese da 225 lt di primo e secondo passaggio per 12 mesi. Successivamente vi è un passaggio in acciaio prima dell’ imbottigliamento. L’evoluzione si conclude con un affinamento in bottiglia fino al raggiungimento della maturità ottimale.

In degustazione

Colore rosso deciso e vivace con riflessi viola. Profumo fresco, complesso con un frutto intenso che ricorda i sentori della frutta a bacca rossa come la ciliegia , il ribes, la mora e il lampone. La speziatura riconduce alla liquirizia, chiodi di garofano, cannella, pepe e cioccolato fondente con un finale alla vaniglia. Al gusto si presenta caldo ed avvolgente con un tannino elegante, soprattutto
in quest’annata dove la selezione dei grappoli è stata più rigorosa e per il prolungamento della vendemmia.

Plus

Bouquet elegante.
Vino di grande equilibrio, da meditazione.

Abbinamenti gastronomici

Indicato per accompagnare piatti di carni rosse brasate o cotte alla brace e cacciagione. Da provare con la bistecca alla fiorentina o con un pecorino toscano gran riserva.

Degustare 18 °C

Formato bottiglia

750 ml

Grado alcolico

14% Volume

  • Contenuto in solfiti: 80 mg/l
  • Zuccheri: 1 gr/l
  • Acidità: 5,5
  • PH: 3,45
  • Nome vigneto: Ontani - Giardino - Poggione
  • Collocazione: Radda in Chianti loc. Castevecchi
  • Sesto d'impianto: 2,5 m x 0,8 m
  • Anno d'impianto: 1990 - 2000
  • Ettari: 6
  • Densità: 5000
  • Resa: 50 q/Ha - 65 q/Ha
  • Bottiglie prodotte annue: 12000
  • Riconoscimenti e Premi

    • 2019

      Chianti Classico Lodolaio 2015
      92 punti nella Guida di Gilbert & Guillard 2019

      Chianti Classico Lodolaio 2015
      90 punti nella Guida di Luca Maroni 2019

      Chianti Classico Lodolaio 2015
      3 stelle nella Guida di Veronelli 2019, 90 punti

    • 2018

      Chianti Classico Riserva Lodolaio 2013
      93 punti Guida Gilbert & Gaillard 2018

      Chianti Classico Riserva Lodolaio 2013
      4 grappoli Bibenda 2018

      Chianti Classico Riserva Lodolaio 2014
      3 stelle (TOP) nella guida I Vini di Veronelli

    Commenti a Chianti Classico Riserva Docg Lodolaio 2016 Chianti Castelvecchi